Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Sport’ Category

Oggi abbiamo vissuto un’emozione grandissima e speriamo che sia la prima di una lunga serie.

Bentornata, Salernitana!coreografia promozione in c1

Read Full Post »

7 volte campione! Immenso, Roger!

Read Full Post »

Pensavo che non avrei più potuto vivere l’atmosfera dell’attesa in maniera così esaltante, che tanta trepidazione sarebbe rimasta un ricordo e invece finalmente Roger Federer ha deciso di tornare a fare il Federer!
Dopo aver battuto l’eterno rivale Rafa Nadal in semifinale (povero Rafa, comincia a diventarmi simpatico) se la vedrà con l’outsider Isner, un gigante che avrà dalla sua parte il tifo di casa e che ha fatto tornare tra i comuni mortali il grande Nole.

Stasera pop corn, birra e tv. E che il trofeo di Indian Wells torni nelle mani del re del tennis, Roger!

Read Full Post »

Novak Djokovic come l’incredibile Hulk: al termine della maratona durata quasi sei ore, si è strappato la maglia in un urlo di liberazione.

Bellissimo incontro tra due grandi campioni; alla fine i due erano talmente stremati che, mentre gli organizzatori si dedicavano tronfi ai bla bla di rito, i due tennisti hanno avuto bisogno delle sedie perché rischiavano di svenire.

Per la prima volta Nadal mi ha fatto quasi tenerezza, si è impegnato, ha lottato come un leone, ha cercato di variare il gioco e di non dare certezze all’avversario che ormai è diventato la sua bestia nera; durante i turni di risposta degli ultimi giochi era piegato ed aveva una smorfia di sofferenza sul volto. Se solo perdesse quel disgustoso tic (tra i tanti) che gli fa continuamente mettere le mani nel sedere per toccarsi le mutande, diventerebbe quasi simpatico.

Read Full Post »

 

 

 

 

 

 

 

Mancano poche ore, ormai, e poi finalmente sapremo se domani ci risveglieremo all’inferno o in paradiso.

Forza Salernitana, forza ragazzi granata, comunque vada avete dimostrato di essere dei grandi professionisti e in questo mondo schifoso non è poco.
E se vinceranno i goliardici butei (spero di no) complimenti e auguri a loro che al di là della demagogia e dei luoghi comuni, sono tifosi appassionati e numerosi.

Ma noi siamo più belli e oggi lo dimostreremo 🙂

Read Full Post »

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ma perché continuo a tifare per Roger Federer, perché?!
Forse perché lui è il tennis, perché guardarlo durante un match significa assistere all’esibizione di tutti i colpi che esistono in questo sport? Forse perché fa tutto con scioltezza, con disinvoltura, come se fosse nato con la racchetta in mano? Forse perché a volte è talmente sicuro di sé, della sua superiorità, di quel fantastico dono di natura che dio tennis gli ha donato, da diventare lezioso?
Forse perché se non fosse così deliziosamente capace, eviterebbe di provare sempre e comunque a dare spettacolo e si accontenterebbe di fare qualche punto in più da fondo campo?

Ecco, quando l’ho rivisto in finale al Roland Garros ci ho sperato, ho davvero creduto che potesse alzare al cielo quella coppa, e invece il solito mutandone, la sua bestia nera, Nadal, ce l’ha fatta anche stavolta. Quanto mi sta antipatico Nadal, eppure è un ragazzo corretto, un campione, un lottatore, uno contro il quale devi fare tre volte il punto se speri di batterlo… eppure, non riesce a diventarmi simpatico.

E allora continuo a farmi male e a tifare per Roger e aspetto Wimbledon, sapendo che lui è così, che nell’arena il top della sua esultanza per darsi la carica sarà un raffinato “allez”, e che io continuerò a considerarlo dannatamente bravo, troppo bravo per vincere ancora…

Read Full Post »